Ritrova la salute con Atlantotec

venerdì 16 maggio 2014

BIMBI ALLERGICI: attenzione alla TROPPA pulizia

I germi non sono sempre negativi. I microbi che entrano nei polmoni dei neonati alla nascita attecchiscono e influenzano la tolleranza agli allergeni più avanti con l'età.


Dopo l’importanza della microflora batterica intestinale e della pelle per la salute, e’ la volta di quella polmonare.

I microbi che entrano nei polmoni dei neonati alla nascita attecchiscono e influenzano la tolleranza agli allergeni piu’ avanti con l’eta’.

Anche dai germi quindi dipenderebbero le allergie respiratorie. 

Lo sostengono i ricercatori delle universita’ di Losanna e Berna che, in uno studio pubblicato su Nature Medicine e condotto sui topi. Gli studiosi hanno individuato il meccanismo con cui i germi dei polmoni interagiscono col sistema immunitario e la possibilita’ che, modificandone la composizione, si possa ridurre il rischio delle allergie respiratorie. 

IPOGLICEMIA NEONATO - CopiaGli studiosi svizzeri puntano anche il dito contro l’eccessiva sterilizzazione delle case in cui crescono i nostri bambini. La pulizia sarebbe nemica anche dei germi buoni, aumentando cosi’ il rischio di allergie. 
“C’e’ grande interesse nei confronti del nostro ‘microbioma’, composto da miliardi di germi che abitano il nostro corpo e che, in buona parte, ci aiutano a stare bene – commenta Alberto Villani, Vice presidente della Societa’ italiana di pediatria, Sip, responsabile UOC di pediatria generale e malattie infettive al Bambino Gesu’ di Roma. “I primi germi con i quali si entra in contatto alla nascita sono i piu’ importanti perche’ diventano prevalenti e avviano una convivenza di mutuo soccorso. 

Questo studio dimostra il meccanismo con cui, agendo sulla tipologia dei germi, si puo’ influenzare l’apparato immunitario. Le ricerche di questo tipo sono numerose, si sta cercando di tipizzare i germi che possono esserci di aiuto, non solo contro le allergie ma anche contro le malattie reumatologiche, oltre che gastrointestinali”. “Si vuole scoprire quali siano i germi – precisa Villani – a cui e’ piu’ opportuno esporre i neonati per evitare che diventino allergici. 

Nel frattempo e’ buona regola non esagerare con l’igiene ma neanche trascurarla. 
Grazie all’igiene il tasso di mortalita’ neonatale in Italia e’ fra i piu’ bassi al mondo. 
In futuro si potra’ anche ipotizzare che, insieme agli yogurt addizionati di probiotici, saranno disponibili degli spray da inalare a base di probiotici per prevenire l’iperattivita’ dell’apparato respiratorio”.



Nessun commento:

Posta un commento